Iscrizione Fiab Monferrato 2021

FIAB MONFERRATO

logofmbianco

FIAB MONFERRATO APS

 

ORARI


Codice Fiscale   91031690067  

Sede legale Parco della Cittadella

Piazza d'Armi - via G. Visconti 16

15030  Casale Monferrato (AL)

 

 


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

Ciclofficina Munfrà - Parco Cittadella 

Orario Estivo (Ora Legale)

Tutti i Giovedi  ore 18.00 - 20.00

 

Orario Invernale (Ora Solare))

Solo su Appuntamento 392 646 2505

(Per chiusura ore 17,00 Portone Parco) 


Campo Scuola Mtb - Ciclabili Ronzone

Il Sabato (Ottobre/Maggio) ore 10.00 - 16.00 

 

 

 

CONTATTI

Cell. 392 646 2505

Mail info@fiabmonferrato.it

Superga Vezzolano Crea in Mtb

13-10-2022 13:27

Fiab Monferrato Bike

Evento Sportivo,

Superga Vezzolano Crea in Mtb

Superga Vezzolano Crea in Mtb    La “Superga - Crea”, ovvero SVC (Superga, Vezzolano, Crea) è un itinerario, nato come percorso escursionistico a pied

Superga Vezzolano Crea in Mtb

 

 

 

La “Superga - Crea”, ovvero SVC (Superga, Vezzolano, Crea) è un itinerario, nato come percorso escursionistico a piedi nel 1990, intitolato a Cesare Triveri, socio della Sezione C. A. I. di Casale Monferrato, primo ad averlo individuato e percorso. Il percorso escursionistico si è poi ‘allungato’ con due nuovi tratti: il tratto Moncalieri-Superga e il tratto Crea-Casale Monferrato
Il percorso in bici è stato inaugurato nel 1999, nel 2006 è stato poi rivisitato e apportato delle modifiche dalla allora “A.S.D. Montalero Bike, uno spicchio di Monferrato”, per rendere questo percorso più divertente da percorrere in MTB con qualcosa di tecnico nel limite di quello che può offrire il territorio percorso e, stare su una lunghezza ragionevole, con un buon allenamento fattibile in giornata.

 

Per molti anni, fino al 2014, l'ASD Montalero Bike ha organizzato la grande escursione che unisce la Città di Torino con il Monferrato, dalla Basilica  di Superga al Santuario di Crea, attraverso l'Abbazia di Vezzolano.

superga-crea-2007-montalero-bike.jpeg

Una delle prime edizione della Superga Crea (SVC) a cura della Asd Montalero Bike di ottobre 2007. Foto di gruppo alla partenza alla Basilica di Superga.

edizione-2013-superga-crea-montalero-bike.jpeg

Edizione ottobre 2007 della Superga Crea (SVC) a cura della Asd Montalero Bike. Foto di gruppo all'arrivo al Santuario di Crea.

superga-crea-2007---montalero-bike.jpeg

Nel corso degli anni si sono confermati due percorsi, uno Escursionistico a piedi (Segnalato dal C.A.I.) e uno Ciclistico (non segnalato) che in alcuni punti si intersecano.

 

Nel 2016, Fiab Monferrato Bike, in collaborazione con gli amici di Montalero Bike (a seguito dello scioglimento dell'ASD) , è stata programmata un’interessante variante.


 Qui è descritta la traccia Classica Originale MtB. (cliccate per accedere alla traccia)

 

schermata-2022-10-13-alle-12.37.33.png

Il Ritrovo è alle ore 7.00 di Domenica 23 ottobre 2022, nella piazza della Chiesa a Madonnina di Serralunga di Crea.

Qui si caricano le bici e dopo brioches e caffè, o buon the caldo, si sale sul Bus e furgone porta bici (che seguirà i ciclisti al ritorno)  e si partirà  per Torino, fino al piazzale della Basilica di Superga.

Partenza in bici quindi dalla Basilica di Superga e arrivo al Santuario di Crea di Serralunga (AL) su un  percorso impegnativo, ormai divenuto una classica escursione giornaliera per i ciclisti da tutto il Piemonte con una buona condizione di allenamento.

basilica-di-superga.jpeg

Dal Piazzale della Basilica di Superga 675 m. slm. si scenderà in un meraviglioso single track nei boschi per poi percorrere  i primi km su asfalto  verso Baldissero Torinese poi girare per Rivodora e prendere Strada della Croce sterrata e ciotolosa si va verso Pavarolo, all’incrocio nelle vicinanze del Cartello segnaletico parte uno sterrato in una discesa molto tecnica. Dopo alcuni brevi saliscendi si divalla sulla SP122 dove si gira a destra su Strada Collina Serra, strada panoramica in asfalto a basso traffico automobilistico. Si attraversa quindi Sciolze, dove troviamo bar, ristoranti e casetta dell’acqua e dove ci sarà la sosta "spuntino" del mattino. 
 

sciolze_panorama.jpeg

Si procede per Cinzano, in loco Acqua, dove sono presenti anche dei servizi igienici pubblici. Si continua a pedalare per reg. Torrazza, su sterrato e tra le vigne, poi su una salita asfaltata si va a Pogliano che si attraversa. Lasciato l’asfalto per lo sterrato si arriva dopo all’Abbazia di Vezzolano, un edificio religioso in stile romanico e gotico, tra i più importanti monumenti medievali Piemontesi, situato nel comune di Albugnano in provincia di Asti, che merita sicuramente un’attenta visita.
Benché la leggenda faccia risalire a Carlo Magno la fondazione dell’Abbazia, tramite il primo documento in cui è menzionata l’Ecclesia di Santa Maria di Vezzolano, risale al 1095.

vezzolano.jpeg

Dopo aver scattato la foto di rito all'antica Abbazia  Santa Maria di Vezzolano si prosegue per Albugnano, dove  i partecipanti della pedalata 2022 della Superga Crea, sosteranno per la pausa pranzo presso i locali del Ristorante Il Gelsomino, dove sarà offerto un veloce "Pranzo del Ciclista" (Vitello tonnato artigianale e una super pasta all'Arrabiata, con vino locale e acqua). Dopo l'oretta persa per mangiare in compagnia si riparte.

la-vista-panoramica-ristorante-gelsomino.jpeg

Da Albugnano si scende su sterrato tra vigne campi e risale, e faticosamente su sterrato a Maroero.
Un po’ su asfalto e strada bianca “Strada Serra” si raggiunge Tuffo e con sterrati di fondovalle si arriva a Murisengo, la “Capitale del Tartufo”, in piazza si può fare rifornimento d’acqua.


Ora si prosegue su asfalto per Villadeati, il paese è dominato da una scenografica villa, popolarmente chiamata castello, che dagli anni ’60 è di proprietà della famiglia Feltrinelli.

villadeati-7-1024x500.jpeg

Di fronte alla splendida Villa  è prevista una breve sosta spuntino, a base di frutta e liquidi per poi ripartire per gli ultimi sterrati.
Tra saliscendi si arriva a lambire le case di Odalengo Piccolo e il Castello di Pessine dopo il castello con saliscendi su sterrato si arriva sulla SP18, si gira a destra fino ad arrivare a Cascina Gigliola entriamo nel vialetto e scendiamo nello sterrato in discesa che poi tra vigne conduce a Ponzano, poi su asfalto, si passa accanto all’agriturismo Cascina Zenevrea, a destra poi sinistra nella SP19 si arriva al Santuario di Crea.

facciata-del-santuario.jpeg

 Dopo la rituale foto di gruppo, dopo la bella giornata sui pedali tutti insieme, si percorre una stradina del Santuario fino all'imbocco di un ultimo ed emozionante single track  che porta al luogo di partenza della mattina; a Madonnina di Serralunga di Crea, dove vi attende, come di tradizione, la merenda/aperitivo di fine "sgambata".

Poi tutti a casa!

Soci Fiab 40 € (non Soci basta l'aggiunta di 5 € per la Tessera giornaliera)

 

Info e pre Iscrizioni  entro lunedi 17 ottobre al 392 646 2505   

(per motivi organizzativi)

 

METEO

SEGUICI SUI SOCIAL

FOLLOW ON


facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp
telegram
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder