Iscrizione Fiab Monferrato 2021

CONTACTS

CONTACTS

LOGOFMBIANCO

#LOREM IPSUM#

FOLLOW ON

FIAB MONFERRATO


Il mondo della bici in un clic.

Vendita di mountainbike, accessori e abbigliamento bici.

FIAB MONFERRATO APS

 

ORARI


Codice Fiscale   91031690067  

Sede legale Parco della Cittadella

Piazza d'Armi - via G. Visconti 16

15030  Casale Monferrato (AL)

 

 

Ciclofficina Munfrà - Parco Cittadella 

Orario Estivo (Ora Legale)

Tutti i Giovedi  ore 18.00 - 20.00

 

Orario Invernale (Ora Solare))

Solo su Appuntamento 392 646 2505 


Campo Scuola Mtb - Ciclabili Ronzone

Il Sabato (Ottobre/Maggio) ore 10.00 - 16.00 

 

 

 

CONTATTI

Cell. 392 646 2505

Mail info@fiabmonferrato.it

METEO

SEGUICI SUI SOCIAL


facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp
telegram
panchina-gigante-lavanda-cuccaro2
LogoCasaleOutdoor

CASALE & MONFERRATO OUTDOOR 

CASALE & MONFERRATO OUTDOOR 

Casale Outdoor è un contenitore di Progetti dedicati alla promozione delle principali attività outdoor del Monferrato Casalese quale la Bicicletta, i Trekking a piedi e a Cavallo. I Percorsi sono mappati, curati e qualche volta anche segnalati, ma per tutti sono disponibili le tracce Gps racchiuse nella grande "Itinerarioteca" di Fiab Monferrato. Alcuni progetti sono completati, altri sono in fase avanzata di studio, altri ancora restano tra i prossimi obbiettivi di chi ci lavora gratuitamente.

 

percorsi-a-piedi-monferrato-lu.jpeg
garminedge1030plus1-1000x667

IL MONFERRATO IN GPS

Kintana1

KINTANA & CITTADELLA CX

Anche in Città, a Casale Monferrato, si trovano meravigliosi percorsi per far girare le ruote grasse e il Progetto "Boschi Urbani" ha proprio l'ambizione di promuoverlo realizzando migliorie e apposita cartellonistica sia per il grosso Bosco della Pastrona (circa 60 ettari) con il Percorso Kintana (10 km.) e il percorso per Ciclocross Cittadella CX (circa 2,5 Km) dentro il parco della Cittadella di Casale (circa 10 ettari).

CITTADELLACX2
KintanaParkLogo
1621354381284809426156417730650718670382621n.jpeg

GREENWAY 2 CITTADELLE

Come la prima moneta da 10 centesimi guadagnata da Paperon de' Paperoni,  la Greenway 2 Cittadelle" è la prima Ciclovia  di Fiab Monferrato, che insieme a Fiab Alessandria "Gliamicidellebici", fu' progettata e realizzata nel 2014. Progetto che vide il coinvolgimento di sei Comuni, con tanto di delibera d'impegno e di Protocollo d'Intesa, quali il Comune di Casale Monferrato, Borgo San Martino, Occimiano, Mirabello Monferrato, San Salvatore Monferrato e Alessandria. La ciclovia, per buona parte in strade bianche o secondarie, ha l'obbiettivo di unire la grande storia delle due Cittadelle fortificate, quella di Casale, costruita nel medioevo dalla famiglia dei Gonzaga, con quella di Alessandria del '700 da Carlo Emanuele III di Savoia.

La Ciclovia è interamente segnalata con cartelli direzionali; di colore verde verso Casale Monferrato, di colore rosso in direzione di Alessandria. 

E' in corso lo studio di una variante, che consenta il ritorno ad anello, sulle strade e sentieri di Valenza, seguendo un tratto della Ciclovia del Po detta anche Ven.To.​  PER LA TRACCIA GPX CLICCA QUI 

castello-gabiano.jpeg

VENTO IN COLLINA 

Il Progetto "Vento in Collina" è la proposta ciclabile per biker allenati che unisce Chivasso a Casale Monferrato transitando sul lato destro del fiume Po,  alternativa collinare alla Ciclabile del grande fiume detta anche Vento, o meglio Ven.To (VENezia-TOrino) la Eurovelo 8 la Ciclovia Europea del Mediterraneo (dalla Spagna alla Grecia). Un progetto che vede la collaborazione di più soggetti, Comuni, Privati e Gruppi Ciclistici locali  capitanati da Luca, membro del Direttivo di Fiab Monferrato e presidente dell'Asd Angry Wheels di Trino. 

Il Percorso, in fase di studio, partirebbe dal Castello di Casale Monferrato, se in direzione Torino, e attraverso il Percorso Kintana, il Percorso del Trenino dei Cavatori, arriva a Coniolo. Da qui tra sentieri giunge a Pontestura per poi salire a Camino su un bel sentiero panoramico sul fiume Po'. Si prosegue sui colli panoramici di Gabiano per poi lambire il territorio di Moncestino fino alla Fortezza di Verrua Savoia che domina sulla valle del fiume Po. Si esce dal Monferrato per i colli del Torinese attaversando i sentieri di Brusasco, Cavagnolo, San Sebastiano da Po' per poi raggiungere Chivasso attraverso i bei sentieri del Bosco del Vaj di Castagneto Po. A Chivasso obbligo è la visita al parco fluviale del Bricel dove inizia il Canale Cavour. 

ventoincollinabianco

CICLOVIA TERRE UNESCO

11182177895983097126402546888707877217467n.jpeg

La Ciclovia Terre Unesco, detta anche "Greenway del Monferrato" è un tracciato ciclabile  su strade secondarie tranquille, sentieri e strade bianche, che unisce il Monferrato alle Langhe, e precisamente da Casale Monferrato ad Asti, passando da Moncalvo, e da Asti ad Alba. In verità nello stesso progetto si è integrato il collegamento da Asti fino ad Alessandria percorrendo le strade e le alzaie del fiume Tanaro. Il progetto vede principalmente attivi la sezione Fiab di Asti con Fiab Monferrato di Casale, che ogni anno promuovono una gita in bici partendo dalle rispettive Città di provenienza per trovarsi a Moncalvo come meta congiunta, dove consumato il "pranzo del Ciclista" si ritorna ai propri punti di partenza. Per conosce meglio lo studio effettuato da uno Studio di Professionisti nel 2015 provate a scaricare il pdf cliccando sull'immagine.

Invece per  info e la traccia Gps Clicca qui 

VENTO IN COLLINA

juniper

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo, quando un anonimo tipografo prese una cassetta di caratteri e li assemblò per preparare un testo campione.

minatori

LE STRADE DEI MINATORI DEL CASALESE

Il percorso qui presentato prende avvio da Casale Monferrato, da Largo dei Minatori, strada che costeggia la Furnasetta, reperto di archeologia industriale molto ben conservato, di proprietà della Buzzi-Unicem. Si prosegue in direzione di piazza Castello dove, seguendo il sentiero che costeggia l’imbarcadero del fiume Po, si giunge al “Percorso Kintana”, presente nel Bosco della Pastrona.

 

Dal bosco, attraversando il Canale Lanza, inizia il “Sentiero del Trenino dei Minatori” , titolo che ricorda come qui un tempo vi passava il trenino su rotaie, una piccola locomotiva a vapore che portava la marna estratta dalle miniere di Coniolo e Vialarda.

 

Il percorso transiterà da Coniolo, dove è visitabile il bel Museo etnografico, poi verso Vialarda, Quarti di Pontestura, Rollini, si ritorna a Villa Sordi per poi risalire a Rolasco, Reg. Fontanola, Ozzano Monferrato, per poi tornare tra sentieri in direzione Strada Salita Sant'Anna e poi a Casale Monferrato.

 

Per Info e Traccia GPX Clicca Qui

fiumepo.jpeg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder